giovedì 12 luglio 2018



PRIMO TURNO


Blog colonia #giorno10



Cari genitori, oggi è una giornata speciale: noi grandi andremo sul meraviglioso barcone! E’ da quando siamo arrivati che chiediamo informazioni al direttore Corrado e ai nostri assistenti: quando ci andiamo? Per quanto tempo rimarremo al largo? Ci saranno anche quest’anno i nostri balli di gruppo preferiti? Ci sarà il ragazzo di cui io e le mie amiche ci siamo tanto innamorate…?
Eccoci qui, a raccontarvi il momento dei preparativi: i nostri assistenti ci hanno concesso di salire dalla spiaggia un po’ prima per avere tutto il tempo necessario alla “vestizione”. Nei corridoi si respira un clima euforico… ci scambiamo i vestiti, ci piastriamo i capelli, le più brave sono diventate truccatrici ufficiali di tutte le ragazze!
… e non pensate che queste situazioni si presentino solo nelle camerate femminili; anche i ragazzi sono emozionati quanto noi! Gli assistenti, non a caso, sono terrorizzati: se usano troppe lacche, profumi e spray vari, c’è il rischio di far scattare l’allarme anti-incendio!
I più piccoli non sono invidiosi di noi: sanno bene che, questo sabato, “toccherà” anche a loro il giretto pomeridiano sul barcone! Questa sera, loro attendono con ansia la magica caccia al tesoro che, forse, terminerà in spiaggia…
Cari genitori, scusateci tanto, ma ora dobbiamo proprio andare: le nostre amiche ci aspettano per farcidelle acconciature che tutte le altre ci invidieranno!














PRIMO TURNO Blog colonia #giorno9


PRIMO TURNO

Blog colonia #giorno9

Cari genitori, ieri sera il Colonia’s got talent è stato un successone: alcuni di noi hanno cantato sulle note di Ed Sheeran, altri ancora hanno ballato e dimostrato la bravura nella ginnastica artistica; e poi ancora concerti dal vivo, esibizioni con le “cup song” e addirittura una piramide umana altissima… seguite live tutte le nostre attività sulle storie instagram di A.e.r.a.t, per rimanere sempre connessi con noi!
Oggi il mare era un po’ mosso, così - per sicurezza - siamo rimasti sulla spiaggia a giocare ai tornei di pallavolo e bocce. Inoltre, abbiamo approfittato del tempo un po’ nuvoloso per poter stare tranquillamente sulla sabbia a ballare, senza rischiare di scottarci: ormai sappiamo a memoria tutti i tormentoni dell’estate 2018, anche se nulla batterà mai la nostra mitica sigla “Un’estate in colonia”!
Cari genitori, oggi una nostra animatrice ha assistito a un dialogo esemplare. Un piccolo bambino aveva un po’ nostalgia di casa; prontamente, un suo compagno ha cercato di tirargli su il morale: “Non essere triste!” ha esclamato “qui ti diverti, fai il bagno, la doccia, mangi bene… cosa vuoi di più? A me sembra di stare sempre in un hotel!”. Ecco, genitori, preparatevi, perché quando torneremo a casa la nostalgia per voi passerà in fretta… e la nostalgia coloniale ci rimarrà per molto tempo ancora!